Welcome, Guest. Please login or register.

Autore Topic: sonno paradosso  (Letto 1870 volte)

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
sonno paradosso
« il: Agosto 26, 2015, 09:46:11 am »
Ho scoperto che si può definire così la fase REM
Nella fase rem si sogna, io sono atipica e quindi sogno solo incubi

E sono egocentrica :) quindi ve li racconto
Anche perché ho sempre pensato di raccoglierli in un libro
Sarete la mia memoria, parlerò di voi quando firmerò autografi...

Stanotte ero in procinto di partire, presa dai preparativi
Non ci scommetterei ma ho la sensazione ci fosse anche qualcuno di voi
Lo spazio massimo per le cose da portare era uno zaino
Mi ricordo esattamente
un pantalone
una maglia/maglione
due paia di calzini e due di mutande
(io ne ho messe tre, sappiatelo e tranquillizzatevi)
Si partiva per un non ben specificato posto di guerra, e non so quanto la partenza fosse decisa liberamente..
Mi sa che avevamo combinato qualche guaio, e invece del carcere, ci spedivano in trincea
Cera qualcosa di mafioso nella situazione, non tanto/solo per le armi che vedevo in giro, ma per le espressioni e le frasi mozze e ambigue
L'atmosfera non è che fosse proprio serena...però il sogno è mio e figurati se non c'era una festa di commiato..
Notte di un buio assurdo, in un posto sperdutissimo, ci facevamo luce con accendini e cellulari
Ah! i cellulari avremmo dovuto abbandonarli, poi ditemi che non era un incubo.. :unknw:
Vabbè, esageriamo con i festeggiamenti e ci ricacciano in questa "casa", uno per stanza per punizione
Capito in una sala enorme, tipo cattedrale, con soffitti altissimi
C'è la carta da parati (?) messa in strisce circolari, che però con il vento (ovviamente innaturale e malevolo) si staccaa dai muri e dai soffitti e mi fa vedere che quella stanza è dentro un'altra ancora più grande che è usata tipo magazzino e dalla quale vedo spuntare arnesi strani
Buio totale fuori (anche se la stanza è senza finestre e non so come faccio a saperlo) e dalle stanze a fianco sento altri che sospirano e piangono sommessamente
Mi dico che l'importante è non addormentarsi, e ovviamente mi addormento

Ecco, qualche dettaglio l'ho perso, ma sostanzialmente andavo in guerra con tre paia di mutande e due calzini, partendo da una stanza con la tappezzeria anni 60

Credo di aver fatto un mix fra il fumetto di zerocalcare, il cammino di santiago e il funerale dei casamonica
A volte preferisco l'insonnia  ;(

 :sheep: :sheep: :sheep: :sheep: :sheep:
così, per sdrammatizzare  :D
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #1 il: Agosto 26, 2015, 10:05:15 am »
Un sogno rassicurante!
Però senza petali di rose dal cielo non è abbastanza figo  :unknw:

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #2 il: Agosto 26, 2015, 10:21:07 am »
nei miei sogni come minimo i petali di rosa si trasformano in raudi appena mi si avvicinano! :O
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #3 il: Agosto 26, 2015, 10:23:08 am »
Sempre meglio della pioggia di rane!

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #4 il: Agosto 26, 2015, 10:47:36 am »
Dipende...le rane esplodono?
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #5 il: Agosto 26, 2015, 10:52:52 am »
Se si gonfiano troppo sì!

Tipo lei

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #6 il: Agosto 26, 2015, 11:48:12 am »
ho quasi paura a guardare...
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #7 il: Agosto 26, 2015, 11:48:50 am »
E' tenerissima!

Offline aleman

  • Post: 2.028
  • Account bga: aleman
Re:sonno paradosso
« Risposta #8 il: Agosto 27, 2015, 03:58:10 pm »
Se comincio a postare anche i miei, poi scriviamo un libro a 4 mani?

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #9 il: Agosto 27, 2015, 04:03:09 pm »
andata!
intanto non è che stanotte sia andata poi così tanto meglio..
ero tipo in un labirinto fatto di tasselli
una sorta di gioco dei 15 enorme
e dovevo sistemare i tasselli per salvarmi
mi dicono che parlassi nel sonno...
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #10 il: Agosto 27, 2015, 04:27:21 pm »
Potrebbe essere Cinco!

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #11 il: Agosto 27, 2015, 08:52:33 pm »
no no
i tasselli dovevano creare una forma
di sicuro c'era qualcosa di Escher
e uno con un paesaggio
Gli altri non li ricordo
Secondo me i giochini di questo forum mi restano indigesti.. :oS
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline aleman

  • Post: 2.028
  • Account bga: aleman
Re:sonno paradosso
« Risposta #12 il: Agosto 28, 2015, 08:30:51 am »
È sicuramente colpa di Moon, in qualche modo. :D

Offline momo

  • Mod
  • ***
  • Post: 1.465
  • Odio essere bipolare E' meraviglioso
  • Account bga: momushka
Re:sonno paradosso
« Risposta #13 il: Settembre 10, 2015, 08:57:19 am »
Stanotte il mondo era invaso
Non so se il nemico era terrestre o no
So solo che li fuori erano solo materie
Io in tenuta militare, ma più che altro tipo artificiere, avevo un mitra in mano, e lottavo ragazzi, lottavo per la sopravvivenza!
E poi io e i miei tre compagni (che giurerei foste voi, ma non so chi) ci siamo dati il cambio con il nuovo gruppo
Siamo entrati in questa casa-base che non so per quale sortilegio era assolutamente sicura, impossibile bombardarla o attaccarla in nessun modo
Li la sicurezza fisica ha lasciato lo spazio all'angoscia e alla paura
HO RIFIUTATO IL CIBO, rendetevi conto
Abbiamo dormito a terra, su materassini sporchi e usurati
Poi il nulla

(e continuo a ribadire il ringraziamento al caffè mattutino che si porta via 'ste brutte sensazioni..)
La certezza della sconfitta non è una ragione per non combattere (o non giocare a seasons)

Offline Moon

  • Post: 3.279
  • Account bga: MadManMoon
Re:sonno paradosso
« Risposta #14 il: Ottobre 24, 2015, 10:26:18 am »
Vengo svegliato nella notte o è tardissimo e sono ancora sveglio: devo fare una torta per Enrico (Nightbay). Lui la vuole torta paradiso. Chiedo aiuto a mia sorella (che è bravissima a fare i dolci) e facciamo una torta paradiso con il cioccolato sopra...  :unknw:
Mentre mi fa preparare l'impasto (che pare l'impasto di una pizza  :unknw:) vedo l'orologio, è l'una e mezza di notte... Vabbuò, accendo la tv che lavoro con il sottofondo. Abbiamo una tv piccola in questa cucina: vedo Fiorello  :unknw: che canta con il fratello  :unknw: e c'è Costanzo  :unknw:, pare una vecchia puntata di Buona Domenica.
Dopo poco, si collegano tipo in uno stadio o palazzetto è c'è un concerto di Baglioni: Fiorello fa il suo numero su Baglioni e poi presenta il superduetto: con Al Bano.  :unknw:
Mega effetti di regia, stacchi da una parte all'altra, i due cantano un mash-up fra Nel sole e Io sono qui  :fp: e nella mia testa suonava pure giusto. Sono da due parti diverse del palazzetto/stadio/quel che è e tra ali di folla man mano si avvicinano e cantano insieme. Ed io facevo parte di queste due ali di folla. Ma ero entrato tipo alla fine del concerto.
Il concerto infatti finisce, piove a dirotto, mi ritrovo con mia madre  :unknw: a vedere la gente che defluisce, mentre su dei maxischermi proiettano canzoni e vecchi live di Baglioni, il sogno termina con un terzetto: lui, un tizio sconosciuto africano e un tizio sconosciuto inglese che cantano non ricordo che.  :unknw: